Pixel 3

Questo articolo nasce sulla tendenza di realizzare tessuti che abbiano insieme la tridimensionalità e la trasparenza. Il Pixel 3 è stato messo a punto per permettere d’ottenere questo risultato. come si vede il tessuto è composto da tre strati: classico, doppio, imbottito.
Il primo strato dona effetti traslucidi e di colore con una mano tecnica e una notevole trasparenza. L’imbottito può essere un filato ricco come uno chanel o un filo fantasia con titoli da 12000 a 20000 metrico oppure un filo basico continuo fino addirittura ad un rigenerato. Per il terzo strato abbiamo optato per un nylon testurizzato alternato ad un nylon elasticizzato nei titoli 80 DTX ; questo ultimo strato rappresenta il rovescio del tessuto con un tocco morbido ed in questo caso di colore nero tinto solido alla sovratintura.
Questo tessuto può essere concepito anche come tinto pezza lasciando inalterati il primo e l’ultimo strato e utilizzando filati greggi come imbottitura.
Il Pixel3 è infatti resistente alle sovrattinture con coloranti acidi (lana,nylon), coloranti basici (acrilico e cationici), e coloranti diretti e reattivi(cellulosici).